FORUM DI MONDO PAPPAGALLI

Un aiuto su come tenere e allevare pappagalli domestici.
Oggi è gio ago 16, 2018 12:01 am

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Non riusciamo a capirlo
MessaggioInviato: mer ago 01, 2018 12:37 pm 
Non connesso
Cocorito

Iscritto il: mer ago 01, 2018 12:02 pm
Messaggi: 1
Ciao a tutti, sono nuova in questo forum :smile3: e sebbene abbia letto diversi libri, cercato su google ancora non riesco a capire alcuni degli atteggiamenti del paggallo che ho in casa.
Premetto che il nostro piccolo Lori arcobaleno è nato il 28 di maggio( stando a quanto sta scritto nel documento C.I.T.E.S.) e sia per me che per mio marito è la prima esperienza con i pappagalli, premetto anche che ci prendiamo entrambi cura di lui, cercando di farlo nello stesso modo per non creare distinzioni.
All’inizio Fuffy era mansueto, cercava costantemente le coccole, ma adesso a distanza di qualche mese alterna la fase dove sta un po' più coccoloso alla fase dove diventa guardingo e nervoso, sempre sull’attenti. Quando deve mangiare ( mangia 3 volte al giorno, colazione e pranzo lui mangia autonomamente nella sua ciotolina , quindi noi gli portiamo la sua pappa e dopo qualche minuto ce ne andiamo ancor prima che la consumi tutta, ma la sera ancora lo imbecchiamo noi con la siringa, e questo ci porta a rimanere molto più tempo per fargli qualche carezza o coccola in più) o per le varie sessioni io e mio marito siamo sempre assieme, ed il piccolo quando ci sente arrivare inizia a fare i suoi versi per attirare l’attenzione. Quando siamo a portata di visuale Fuffy ci fa chiaramente capire che è contento di vederci, infatti arruffa tutte le piume del capo ed attende di poter uscire( in questa fase uno dei due mette la mano dentro la gabbia per fare in modo che il piccolo possa poi uscire, cosa che accade senza troppi complimenti) dopo di che a volte capita che spicca un volo per tutta la stanza per poi atterrare sul braccio o la spalla di uno dei due. La pulizia attorno alla gabbia è quotidiana, tuttavia per quanto riguarda la pulizia approfondita della gabbia e dei suoi giochi, la domenica in particolare mio marito ed io ci alterniamo nello stare con il piccolino, perché avendo la possibilità di fare una bella pulizia alla gabbia, mio marito la porta nel lato esterno della casa ed io provvedo a pulirla adeguatamente. Durante quei 30-40 minuti in cui io mi dedico a smontare i moschettoni dei giochi, pulire ogni angolo della gabbia disinfettando tutto con cura, mio marito rimane solo con il pappagallo intrattenendolo. Dopo ciò torno dentro casa rimango 10 minuti sola con il piccolo nel mentre mio marito recupera la gabbia fuori. Entrambi ci siamo accorti che il pappagallo diventa irrequieto quando manca uno dei due, le piume sono aderenti al corpo, sta ritto sulle sue zampette, in allerta, e con lo sguardo cerca costantemente il membro della famiglia mancante, salvo poi emettere qualche verso di richiamo e svolazzargli incontro quando poi lo stesso è di nuovo a portata visiva dell’animale. Tutto ciò accade solo quando ci vede arrivare assieme, perché se ad esempio scende solo mio marito da lui (abitiamo in una villa spaziosa, nella parte bassa è stato allestito un ufficio, e li il pappagallo ha una stanza dedicata a lui, dove può dormire lontano da rumori o luci che potrebbero disturbargli il sonno) ed io non sono presente il problema non si pone minimamente, ne il piccolino si allarma o assume pose o atteggiamenti strani.
Proprio questa domenica all’ennesima pulizia della gabbia ( cosa che viene eseguita sempre nello stesso modo) il pappagallo ha assunto degli atteggiamenti secondo me aggressivi( non sono abituata ai pappagalli quindi per me è un mondo tutto nuovo e da scoprire) , come il fatto di stare sulla spalla di mio marito mentre mangiava la frutta, per poi camminargli sul braccio in tutta fretta ,mollando frutta e tutto, per arrivare da me, con il solo scopo di venirmi a pizzicare sull’orecchio con una discreta forza, posto dove ho anche degli orecchini( uno per lato) e vi posso assicurare che il dolore ed il fastidio è sensibile, ma questo suo pizzicarmi non si ferma solo alle orecchie, ma mi pizzica forte anche le labbra, che di solito riempie di “slinguate”( in questo periodo lecca più me di mio marito) . Dopo che ho provato a dirgli no con tono basso, ( mio marito si unisce al no perché si accorge che mi fa male) il pappagallo torna da mio marito per pizzicare anche lui. Di strano c’è anche che ultimamente si mette in bocca anche i miei capelli (che sono tinti di blu) giocandoci col becco, e già diverse volte mi è salito sulla testa non volendo scendere quando gli è stato da me chiesto. Un'altro aneddoto che mi viene in mente è stato una di queste mattine dove mio marito ed io giocavamo con Fuffy ( quella mattina dopo i suoi voletti si appoggiava ovunque tranne che su di noi, svolazzando tra una mensola e l'altra fin quando non si è accorto che ci stavamo disinteressando, allora il furbetto si è avvicinato per giocare con noi due) ed all'improvviso la porta dell'ufficio si apre, Fuffy vede il socio di mio marito che ci saluta ,noi due lo salutiamo a nostra volta, ma vedendo che il pappagallo è sempre sull'attenti io inizio a ripetergli il nome del socio di mio marito con frasi come " è solo *tizio*" oppure direttamente il nome , per far sì che familiarizzi anche con lui. Non l'avessi mai fatto che ha iniziato a mordermi l'orecchio facendomi come al solito male costringendoci nostro malgrado a rimetterlo in gabbia non con poche difficoltà. I suoi atteggiamenti mi sembrano incomprensibili, anche perchè quando non siamo presenti nella stanza ma comunque controlliamo Fuffy attraverso il baby monitor, il socio di tanto in tanto cerca di socializzare, non gli ho mai visto mettere un solo dito nella gabbia, anzi si limita a parlargli con calma sperando che gli risponda, ma l'unica cosa che ottiene è il pappagallo che quando lo vede corre rapido verso la sua zona preferita della gabbia( il trespolo in alto dove di solito dorme) e gli da le spalle. Spero che qualcuno di voi ci illumini sulla situazione, :P anche perchè mi piacerebbe capire cosa gli passa per la testa e porre eventualmente rimedio ai suoi fastidi, anche perchè quando sta in vena di coccole è uno spettacolo. :D


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
SITO CREATO DA ANDREA MORA DESIGNANDREA MORA DESIGN